ALESSANDRIA – Non è più solo un’area giochi. Da qualche giorno lo spazio riservato ai bambini nell’atrio dell’Ospedale Civile di Alessandria è diventato la “Casa di Mattia”.