Alessandria 2022: la rubrica che suggerisce idee a chi ha in programma una città migliore

ALESSANDRIA – I movimenti politici sono già iniziati e i nomi iniziano a circolare ma per le prossime elezioni di Alessandria RadioGold vorrebbe proporre alcuni spunti che ci piacerebbe vedere in un vero programma elettorale, indipendentemente dal colore politico. Buone idee già presentate in giro per l’Italia e per il mondo che forse potrebbero attecchire anche qui. Ogni settimana proporremo questa rubrica, aperta anche ai vostri suggerimenti, per avanzare qualche soluzione sperando davvero che i programmi, prima di tutto, siano il punto di partenza per una città migliore.

adv-549

La prima idea che suggeriamo dunque, arriva da Bologna. Si tratta di un progetto di pedonalizzazione e maggiore vivibilità di alcune vie della periferia. È stato presentato per recuperare la dimenticata via Milano e prevedere la realizzazione di aree gioco, panchine per favorire l’aggregazione, spazi per disegni a terra da affidare ai più piccoli oltre a percorsi sensoriali. Tutto questo chiudendo la via al traffico. Il percorso in questione sarà sottoposto a una sperimentazione di un anno e mezzo per capire come sarà accolto dalla comunità e procedere poi con la realizzazione addirittura di un’area completamente verde al posto del cemento.

La giunta bolognese vuole in questo modo applicare un concetto di pedonalizzazione fuori dal centro storico e di apertura di reali spazi di socialità. Anche ad Alessandria esistono diversi luoghi che potrebbero essere recuperati e valorizzati attraverso un processo del genere, in tutti i quartieri cittadini. L’esperienza allo Skate Park ha mostrato le potenzialità di un ragionamento di questo tipo e soprattutto una visione del genere potrebbe dare valore e luoghi migliori a giovani e anziani allo stesso tempo. Contemporaneamente potrebbe invertire una rotta che ha fatto proliferare la cementificazione ad Alessandria, investendo invece sul verde anche in mezzo ai palazzi. Insomma, ci sembra una buona idea.

Puntata 2: Alessandria 2022: il centro diventi una vera zona ZTL, come sta facendo Berlino