NOVI LIGURE – Non doveva più mettere piede a Novi Ligure. Incurante del divieto imposto dal Questore di Alessandria, un alessandrino di 42 anni nei giorni scorsi è tornato in città e si è fatto sorprendere dai Carabinieri di Novi Ligure anche con alcuni dosi di cocaina, eroina e hashish. Impegnati in un servizio di controllo finalizzato proprio al contrasto dello spaccio, i militari della Stazione novese e del Nucleo Operativo hanno denunciato il cittadino italiano per possesso di droga e anche per la mancata osservanza del provvedimento del Questore. Sempre durante i controlli dei giorni scorsi i militari hanno sequestrato anche 25 grammi di hashish già suddivisi in dosi a un cittadino marocchino di 28 anni, poi denunciato per detenzione di droga ai fini di spaccio.