ALESSANDRIA – Da oggi i giardini pubblici di viale Giolitti a Casale tornano a disposizione di tutti. Le operazioni di manutenzione sono terminate e i giochi dell’are sostituiti. Ora i bambini potranno divertirsi sfruttando le nuove attrezzature e in totale sicurezza grazie all’installazione di un impianto di videosorveglianza.

«Proseguono in questo modo gli interventi di manutenzione delle aree gioco cittadine, siano esse scolastiche o meno – ha spiegato l’assessore all’ambiente Cristina Fava. L’operazione, inserita nel più ampio piano di riqualificazione dell’intera zona, cominciata con la ristrutturazione della piattaforma multifunzione e proseguita con l’installazione dell’impianto di videosorveglianza e il rifacimento degli impianti di illuminazione (al costo di circa 155 mila euro), riguarda l’installazione di un multi-torrino con arrampicate e scivolo per bambini dai due anni in poi, due altalene doppie e due giochi a molla (costo di circa 35 mila euro, operazione affidata alla ditta Proludic), oltre a interventi in economia a cura del servizio giardini».