Svastiche in stazione a Serravalle: Polfer risale all’autore
adv-33

SERRAVALLE SCRIVIA – La Polizia ferroviaria di Novi Ligure, nell’ambito dei controlli nell’alessandrino, è riuscita a individuare l’autore di alcune scritte apparse lungo i muri che delimitano la stazione di Serravalle. Il 9 ottobre infatti gli agenti avevano scoperto diverse svastiche disegnate sul perimetro dello scalo. L’analisi delle immagini di videosorveglianza ha permesso di individuare l’autore del gesto, un trentenne italiano del luogo, con precedenti per reati contro la persona, noto ai poliziotti in quanto abituale frequentatore di quella zona.

L’uomo, rintracciato dalle forze dell’ordine, ha dichiarato di aver compiuto il gesto per futili motivi, senza alcuna finalità a sfondo politico o ideologico. Dovrà ora rispondere del reato di “deturpamento di cose immobili con graffiti riconducibili a svastiche”.

Svastiche Serravalle Scrivia