CASTELLETTO D’ORBA – Tragedia questo martedì a Castelletto D’Orba. Un uomo di 90 anni è morto dopo essere precipitato da una delle finestre del cascinale dove viveva con la famiglia, in località Gazzolo.

L’anziano, Bruno Tacchino, da qualche giorno era costretto a casa da un’influenza che la scorsa notte l’aveva svegliato più volte. Forse già prima dell’alba l’uomo potrebbe essersi alzato e affacciato alla finestra al primo piano rialzato del cascinale. Gli accertamenti dell’Autorità Giudiziaria faranno piena luce sulla dinamica dell’accaduto ma sembra escluso un gesto anticonservativo. L’anziano, infatti, potrebbe essersi sporto troppo e aver perso l’equilibrio nel tentativo di chiudere una persiana. E’ stata una nipote, intorno alle 7.30 di questo martedì, a scoprire poi il corpo dell’anziano ormai senza vita e a lanciare l’allarme al 118 e ai Carabinieri.