autocisterna incastrata a Serravalle
adv-346

SERRAVALLE SCRIVIA – È durato diverse ore l’intervento per “liberare” un camion cisterna che nel tardo pomeriggio di martedì è rimasto incastrato in una via senza sbocco del centro abitato di Serravalle Scrivia. Tradito dal navigatore satellitare, l’autista del mezzo di una ditta di Casale si è ritrovato tra le case di via Dante e, senza spazio di manovra, non è più riuscito a muoversi.

Per liberare il camion sono serviti un carro gru che nulla, però, ha potuto a fronte degli oltre 400 quintali di peso del mezzo, e un altro autotreno dove alcuni operai hanno poi travasato il carico. Solo una volta alleggerita, la cisterna è stata finalmente sganciata e liberata dall’incastro.

Lunghe operazioni supervisionate dalla Polizia Municipale di Serravalle e terminate solo intorno alle 22 di sera. Ancora da quantificare l’entità economica dei danni causati ai muretti di cinta delle abitazioni e anche al manto stradale della via del centro storico di Serravalle, che ha ceduto sotto l’imponente peso del veicolo e del materiale trasportato.

adv-762