PROVINCIA DI ALESSANDRIA – Altra giornata primaverile quella di oggi, che vedrà spettacoli, magie e concerti arrivare nel nostro territorio.

Al Mercato Pavia di Casale Monferrato prosegueFantasy”, il festival di circo contemporaneo, arte di strada e musica.
Oggi il tendone di fantasy aprirà alle 10 con il workshop “acrodanza”, per professionisti del settore, tenuto dall’acrobata Javier Varela Carrera.
Dalle 14, poi, porte aperte all’area bar e ristoro in attesa dell’inizio, alle 15, del divertente corso di circo a cura della Scuola Chapitombolo.
Tanti gli appuntamenti fantasy, tra cui, alle 17, lo show Miss Jenny Pavone”, uno spettacolo di acropazzie tra piume, insalata, leggiadria, goffaggine e clownerie con Cristina Geninazzi.
Alle 19 Linda Vellar ipnotizzerà tutti con “HOOPnosis” e dalle 19.30 sarà possibile fermarsi per un aperitivo o una cena, accompagnati da musica e poesia.
Infine, alle 21, la serata si concluderà sotto il tendone con “Emisfero”, il nuovo spettacolo collettivo di circo contemporaneo del Magda. “Emisfero segna una netta evoluzione nella qualità professionale dei singoli e nella ricerca artistica della compagnia: i Magda non si accontentano mai e continuano a sfidare le leggi della gravità con irriverenza e follia, parlando al pubblico con un linguaggio artistico non riconducibile a qualsivoglia grammatica o formula classica, fatto di una poetica surreale e disequilibri fragili. “Emisfero” è un viaggio all’interno della mente umana, è un omaggio all’uomo e al suo incredibile meccanismo, all’equilibrio quotidiano, al circo della vita”.

Sempre a Casale, nella Manica Lunga del Castello, si potrà ammirare la mostra organizzata da Art Moleto “Fragile Nature”.
La natura, la sua delicatezza e fragilità è il filo conduttore della ricerca degli artisti che propongono al pubblico opere recenti che possano fare riflettere sulla salvaguardia dell’ambiente naturale, il cambiamento climatico. La mostra sarà aperta dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 19.

adv-657

Ancora per tutto il mese di aprile, alle Sale d’Arte di Alessandria,  sarà possibile ammirare le mostre “Pellizza da Volpedo” e “Tre Donne” e, viste le numerose richieste, è stata ulteriormente prorogata l’esposizione della tela “L’annegato” e di uno dei disegni preparatori per il quadro più famoso di Pellizza da Volpedo: “Fiumana”.
Rimarranno esposti alle Sale d’Arte anche i tre mosaici contemporanei della giovane artista Lady Be, 
dedicati a tre figure femminili diventate icone del Novecento, Frida Kahlo, Rita Levi Montalcini e Marilyn Monroe.

Restando ad Alessandria, il Gabinetto delle Stampe Antiche e Moderne di Palazzo Cuttica ospita la mostra “Paesaggi d’autore”, dalle 16 alle 19.
L’esposizione raccoglie opere di Pietro VillaGuido BottaFranco Sassi e Cino Bozzetti in cui è rappresentato il paesaggio piemontese, in particolar modo del Monferrato e della Città di Alessandria, con la tecnica dell’acquaforte.

Nella sede della Società Operaia di Mutuo Soccorso di Castellazzo Bormida, in Via Boidi 79, si può ammirare la mostra fotografica “Ci prenderemo cura di noi. Storie di Mutuo Soccorso al femminile”, visitabile dalle 16 alle 18.
Tra il mondo del lavoro femminile e il Mutuo Soccorso si stabilì sin dall’inizio un legame molto stretto. Per prime, infatti, le Società di Mutuo Soccorso colsero il valore e l’importanza del lavoro femminile, attribuendo alle donne lo status di cittadine a tutti gli effetti, compreso il diritto di voto che per le donne fu raggiunto in Italia solo nel 1946, e arrivando alla costituzione di sodalizi femminili.

adv-696

Questa sera, dalle 19.30, al Bike Bar & Bikers di Alessandria, vivrete una serata di note e magia con una la Laura Tartuferi Band, navigando tra il blues e il soul. L’ingresso è libero.

Tornano al Mephisto di Alessandria i Poottana Play for Money, il tributo italiano ai Nirvana che per due anni è stato invitato a Seattle realizzando un sold-out di 600 spettatori al Crocodile, storico locale nel quale Cobain e soci erano di casa.

Alle 22 arriva a Rivanazzano il concerto tributo a Ligabue all’Universal Pub che vedrà sul palco i Libera Uscita e Max Cottafavi, storico chitarrista di Ligabue, fondatore del gruppo Clan Destino e collaboratore di molti musicisti italiani.
I Libera Uscita sono una delle Tribute Band di Luciano Ligabue più amate e ricercate con all’attivo oltre 500 date in tutta Italia. L’incredibile somiglianza canora, il sound compatto, la presenza scenica della band e la forte interazione con i presenti offrono oltre due ore di spettacolo dove il pubblico diventa l’unico protagonista.