adv-623

ALESSANDRIA –  La pioggia non ha fermato, sabato pomeriggio allo stadio Renato Cattaneo di Alessandria, la grande  Festa Provinciale del Calcio, organizzata dal Comitato Regionale del Piemonte-Valle d’Aosta della Federazione Italiana Gioco Calcio, in stretta collaborazione con il Gruppo Amag.

Circa 200 bambini, classe 2010 e 2011 (Primi Calci e Piccoli Amici), di 16 diverse società sportive di tutta la provincia di Alessandria si sono ritrovati nel primo pomeriggio allo stadio Cattaneo, accompagnati dai dirigenti delle loro società, e da molti genitori.

Una splendida festa – commenta Gianni Baldin, vice presidente del Comitato Regionale del Piemonte-Valle d’Aosta della FIGC – che ha coinvolto bambini e famiglie, e che dimostra come il calcio sia, prima di tutto, un’occasione per crescere, stare insieme, divertirsi. Il maltempo non solo non ci ha fermati, ma ci consente di raddoppiare: oggi infatti abbiamo premiato tutti i partecipanti con la maglietta del Gruppo Amag, ma alla fine, data la pioggia battente, si è preferito non far scendere i ragazzi in campo. Ci rifaremo però uno dei prossimi sabati, e sarà l’occasione per radunarci nuovamente, stavolta speriamo in una bella giornata di sole”.

 

Il Gruppo Amag, che ha sostenuto e sponsorizzato la Festa Provinciale del Calcio, era rappresentato sabato alla festa/premiazione del Cattaneo dal suo Presidente, Paolo Arrobbio, che ha commentato: “Il nostro Gruppo sostiene sul territorio nel corso dell’anno moltissime manifestazioni sportive e con finalità sociale, ma essere al fianco di tanti bambini, che sono il nostro futuro e la nostra speranza, mi dà una soddisfazione doppia. Bellissimo vederli tutti insieme con indosso la maglietta sponsorizzata dal Gruppo Amag: al prossimo appuntamento speriamo anche di vederli correre in campo, in un pomeriggio di sole. Chissà che fra loro non ci sia il nuovo Rivera, noi ce lo auguriamo. Ma soprattutto ci fa enorme piacere sostenere il percorso di divertimento, e di crescita, di tanti piccoli alessandrini”.