PROVINCIA DI ALESSANDRIA – Si sono allontanate anche dalla provincia di Alessandria le nubi che da domenica sera hanno rovesciato pioggia su tutto il Piemonte, per fortuna senza creare particolari criticità nell’alessandrino.

Dal pomeriggio di lunedì 15 luglio le condizioni del tempo sono migliorate in tutta la regione a partire dal settore settentrionale, con precipitazioni residue limitate alla zona del basso Piemonte e che dovrebbero comunque terminare nel corso della serata.

Come riportato sul sito di Arpa Piemonte, nelle ultime 24 ore, le precipitazioni più intense sono state registrare a Treiso, in provincia di Cuneo, con 122 mm. Subito dietro i 121 mm di pioggia caduti a Torino e i 119 mm contati ad Acqui Terme. La stazione di Caldirola, sempre in provincia di Alessandria, ha fatto registrare 78 mm con un massimo di 45 mm in un’ora.

Da martedì 16 luglio la rapida espansione dell’anticiclone africano sul Mediterraneo occidentale riporterà tempo stabile e soleggiato, con temperature in aumento sino a valori di poco inferiori ai 30 gradi in pianura.

Mercoledì 17 luglio il passaggio di aria più fresca a ridosso dell’arco alpino determinerà una moderata instabilità pomeridiana con rovesci sparsi sui rilievi alpini.