adv-887

NOVI LIGURE – L’Anpi novese, in collaborazione con il Comune, questo giovedì 18 luglio ricorda il bombardamento che l’8 luglio 1944 devastò parte della città di Novi Ligure.

Durante la conferenza, in programma alle 17,30 nella sala conferenze della Biblioteca Civica, in via Marconi 66, Gianni Malfettani, Mario Caprini, Lorenzo Robbiano e Francesco Melone, moderati da Anita Fasciolo, ricorderanno uno dei giorni più drammatici della storia recente di Novi. Il bombardamento avvenne sabato mattina, alle 10,20, quando il Piazzale della Stazione era gremito di gente. Fu un vero massacro”. Molti, infatti, non fecero in tempo a raggiungere i rifugi ricavati sotto piazza della stazione e nelle cantine della ditta Pernigotti.

 

adv-285