adv-702

CASALE MONFERRATO – Venerdì 11 ottobre la Torre Civica di Casale Monferrato si colora di arancione per combattere e superare le discriminazioni di genere. La città monferrina anche quest’anno aderisce alla Giornata mondiale delle bambine e delle ragazze e oltre a illuminare la Torre Civica, grazie alla collaborazione di Amc, esporrà sul balcone della Sala Consiliare del Municipio lo striscione arancione della campagna InDifesa di Terre des Hommes, gruppo nato negli anni Sessanta dello scorso secolo in Svizzera e diffusosi in tutto il Mondo.

Sempre in occasione della Giornata mondiale delle bambine e delle ragazze verrà distribuito nelle scuole ilquestionario di Terre des Hommes per consentire l’effettivo e costante monitoraggio e la raccolta di dati sui temi delle discriminazioni, violenza e stereotipi di genere e su sexting, bullismo e cyberbullismo, realizzato attraverso l’Osservatorio InDifesa.

Anche quest’anno abbiamo aderito con convinzione alla Giornata mondiale delle bambine e delle ragazze – hanno spiegato il sindaco Federico Riboldi e l’assessore alle Pari Opportunità, Daniela Sapioconsapevoli che solo con azioni di prevenzione si possano superare le discriminazioni di genere, soprattutto quelle che nascono e si sviluppano nella giovane età“.

adv-580

Per maggiori info: https://terredeshommes.it/.