adv-97

ALESSANDRIA – Per vincere le partite più difficili si gioca in squadra. Per contrastare la violenza sui giovani, e tra i giovani, ad Alessandria è nato il “Team Scuola No violenza”. L’Ufficio Scolastico provinciale di Alessandria ha richiamato alcuni dei formatori che la scorsa primavera si sono seduti in cattedra per il corso di formazione “I volti della violenza a scuola”  e dare il via alla seconda fase del progetto.

In cinque incontri, ha ricordato la referente “Legalità e Bullismo” dell’Ufficio Scolastico provinciale, Caterina Buzzi, dirigenti scolastici e docenti avevano imparato a leggere “i segni della violenza” sul volto degli studenti grazie agli interventi di esperti di violenza di genere, bullismo e cyberbullismo dell’Arma dei Carabinieri, Polizia di Stato, psicologi dell’Asl Al, assistenti sociali del Cissaca e operatrici me.dea. Professori e dirigenti scolastici avevano avuto la possibilità di confrontarsi anche con il Capo della Procura dei Minori di Torino, Anna Maria Baldelli, e ascoltare gli altrettanto utili consigli dell’avvocato Francesco Lima, specializzato nell’assistere docenti presi di mira dagli studenti.

adv-339

La riuscita del corso “I volti della violenza a scuola” è rimasta impressa nelle firme di presenza di docenti e dirigenti ai cinque appuntamenti della scorsa primavera, in media sempre un centinaio. Ancora più importante l’incremento di segnalazioni raccolte dalla fine del corso, segno dell’efficacia dell’attività di formazione e informazione che ha permesso di individuare strategie “informali” utili ad avvicinare chi è restio a rivolgersi alle Forze dell’ordine.

Decisi a non far mancare il loro supporto alle scuole, la referente “Legalità e Bullismo” dell’Ufficio Scolastico provinciale Caterina Buzzi, Teresa Brancaccio dell’equipe abuso e maltrattamento del Cissaca, la responsabile della Psicologia delle Dipendenze dell’Asl Al, Maria Luisa Cormaio, l’Ispettore superiore della Polizia di Stato Silvia Cavalleri e i colleghi della Questura di Alessandria, il Vice ispettore Enrico Pallavicino e il dirigente della Polizia Postale Giorgio la Piana, insieme al Maggiore Claudio Sanzò e al Maresciallo Capo Luigi Taglienti del Comando provinciale dei Carabinieri Alessandria hanno creato una squadra per contrastare la violenza a scuola.

Con il sostegno di Prefettura e Diocesi di Alessandria, il team è ora pronto a rimettersi al lavoro. A novembre partiranno le nuove lezioni per docenti e dirigenti scolastici, quest’anno tre incontri in programma il 12,19 e 27 novembre dalle 14.30 alle 17, sempre nell’aula magna dell’Istituto Volta.  Da dicembre il team entrerà nelle scuole dell’Alessandrino per allargare il suo raggio d’azione agli studenti. Da gennaio, poi, “l’obiettivo più ambizioso“, gli incontri con le famiglie in ognuno dei sette distretti scolastici della provincia di Alessandria.

adv-525