acqua
adv-369

PECETTO DI VALENZA – Era il 20 dicembre del 2019 quando il Comune di Pecetto di Valenza aveva diramato l’ordinanza sulla non potabilità dell’acqua. A quasi due mesi di distanza il sindaco Andrea Bortoloni ha annunciato che si potrà tornare a utilizzarla per scopi alimentari. La certificazione di potabilità è arrivata dopo le analisi dell’Asl. “Siamo finalmente tornati alla normalità“, spiega il primo cittadino di Pecetto.

Per due mesi infatti i cittadini si sono dovuti un po’ arrangiare come potevano. Il tutto con l’aiuto del Comune. “In un primo momento abbiamo pensato alla distribuzione di casse d’acqua da utilizzare per uso alimentare. Ma era una strada percorribile solo nel breve tempo. Poi è stata messa nel cortile del municipio una cisterna con acqua potabile messa a disposizione dei cittadini da Amv“. Nel frattempo è stato potenziato l’impianto di denitrificazione per evitare che in futuro possano verificarsi nuovi problemi alla rete idrica.