Coronavirus: in Piemonte salgono a 270 i posti di rianimazione

PIEMONTE – Aumentano ancora i posti letto di rianimazione negli ospedali del Piemonte. Circa una settantina in più rispetto ai poco più di 200 rispetto a quando l’emergenza coronavirus era iniziata. Lo ha comunicato il governatore del Piemonte Alberto Cirio, ospite della trasmissione Circo Massimo su Radio Capital.

La Regione “è arrivata a 270 posti di rianimazione. Li abbiamo potenziati con dei caschi di ventilazione che permettono di affrontare le crisi respiratorie“, ha detto. Nei giorni scorsi sempre lo stesso Cirio aveva annunciato che il Piemonte si stava attrezzando per migliorare le strutture e aumentare i posti per chi, in caso di problemi respiratori causati dal contagio da coronavirus, avesse bisogno di ventilazione assistita.