Carabinieri_alt
adv-194

POMARO – I Carabinieri sono intervenuti alle 22.30 di venerdì 22 maggio in un centro di accoglienza di Pomaro per soffocare una rissa che stava per scoppiare in seguito al litigio tra due cittadini nigeriani. Tutto è nato da un battibecco tra un 26enne e un 29 enne. Il primo ha tirato un oggetto contro il compagno e ne è nata una colluttazione furibonda che stava per degenerare ulteriormente. Sul posto si sono quindi precipitati i militari che hanno rimesso a posto le cose e denunciato l’aggressore che nel frattempo era fuggito in bici salvo poi tornare nel centro.

L’uomo colpito dal rivale non ha riportato gravi conseguenze.