Polizia Casale Monferrato
adv-550

CASALE MONFERRATO – La Polizia di Casale Monferrato ha sanzionato sei ragazzi, tutti originari dell’est Europa, che lo scorso giovedì pomeriggio si erano ritrovati in piazza Martiri della Libertà, dando così vita a un assembramento, vietato dalle norme anti coronavirus.

I sei giovani non rispettavano la distanza di un metro tra di loro e, dalle successive indagini, è emerso che erano già stati multati per lo stesso motivo nel recente passato.