adv-368

CASALE MONFERRATO – L’amministrazione di Casale Monferrato ha lanciato la campagna “Casale nelle tue mani-Dona il 5×1000“, una iniziativa per sensibilizzare la popolazione ad apporre la propria firma nell’apposito riquadro della dichiarazione di redditi.

«Donare il 5×1000 non ha nessun costo, perché è una quota delle tasse che già si paga, ma è fondamentale per aiutare la città” hanno detto il sindaco Federico Riboldi e il vicesindaco Emanuele Capra “i fondi raccolti attraverso le donazioni saranno infatti utilizzati per sostenere i progetti dedicati al sociale, di cui il Comune ogni anno si fa promotore».

La scelta di destinazione del 5×1000, del 2×1000 e dell’8×1000 non sono alternative tra loro, quindi si potranno firmare anche tutti e tre i riquadri dei modelli che si compilano per la denuncia dei redditi: 730, Unico PF o CU (Certificazione Unica), per tutti coloro che sono dispensati dall’obbligo di presentare la dichiarazione.

adv-732

La campagna informativa riguarderà i canali istituzionali del Comune, dai social network (Facebook, Instagram, Twitter) ai programmi di messaggistica (Telegram e Whatsapp), passando da YouTube e fino alle affissioni di manifesti, banner e teloni nei punti strategici della città. Punto centrale, come sempre, il sito internet istituzionale, dove, man mano che andrà avanti l’iniziativa, sarà possibile trovare alla pagina informazioni, approfondimenti e tutto il materiale, oltre alle specifiche di come saranno utilizzati i fondi raccolti.

«La recente crisi sanitaria ha creato inevitabilmente nuove necessità per una fascia sempre più ampia di nostri concittadini – hanno sottolineato Riboldi e Capra – ed è a queste famiglie che il Comune di Casale Monferrato vuole dedicare supporto economico e una particolare attenzione. È importante che le donazioni dei cittadini casalesi vadano a vantaggio del nostro territorio, sia che vengano fatte al Comune sia alle varie associazioni e organizzazioni che operano nel sociale. Grazie e Forza Casale!».

adv-745