adv-665

CASALE MONFERRATO – Sono aperte da lunedì 1 giugno le iscrizioni a Casale Monferrato per i centri estivi comunali 2020. L’estate ragazzi si svolgerà dal 22 giugno al 31 luglio dal lunedì al venerdì dalle ore 7,30 alle ore 17,30. “Con l’emergenza coronavirus quest’anno è stato molto difficile organizzare i centri estivi, ma grazie all’impegno fattivo degli uffici siamo riusciti in pochi giorni a proporli; consapevoli di quanto siano importanti per le famiglie. Per poter ottemperare a tutte le prescrizioni vigenti, però, saranno comunque in forma ridotta, motivo per cui si è scelto di privilegiare le fasce più deboli“, hanno spiegato il sindaco Federico Riboldi e gli assessori Gigliola Fracchia e Luca Novelli.

I centri estivi saranno aperti a 30 bambini della scuola dell’infanzia e 35 alunni della scuola primaria, con le seguenti priorità di accesso:

  • Bambini disabili;
  • Bambini in carico al servizio socio-assistenziale;
  • Bambini appartenenti a nuclei monogenitoriali, con genitore lavoratore, senza possibilità di smart working, senza rete familiare di supporto;
  • Bambini con genitori entrambi lavoratori, di cui almeno uno nell’ambito sanitario o delle forze dell’ordine;
  • Bambini con genitori entrambe lavoratori, senza possibilità di smart working e senza rete familiare di supporto.

Le sedi preposte saranno due: la scuola Peter Pan per i più giovani e la Bistolfi per la primaria e i genitori potranno scegliere quali settimane far frequentare ai propri figli. Le tariffe (pasto escluso) sono tre suddivise in base all’Isee del nucleo familiare e chi fosse interessato potrà far domanda inviando all’email [email protected] la documentazione richiesta alla pagina web comune.casale-monferrato.al.it. Nella stessa pagina sono a disposizione anche i due avvisi in cui trovare tutte le informazioni e le specifiche dei centri estivi 2020. Le domande si possono inviare entro il 15 giugno.

adv-497