Romano Destefanis

AGGIORNAMENTO ORE 16.10 – È Romano De Stefanis Gallo il 62enne deceduto nel drammatico incidente a Cabella Ligure. L’uomo, ferroviere in pensione, è precipitato con la sua auto mentre stava percorrendo una strada sterrata della frazione Pobbio. Appassionato di volo con deltaplano era nei pressi del monte Roncasso meta di tanti amanti di quello sport.

CABELLA LIGURE – Le ricerche sono partite ieri dopo l’allarme lanciato dallo stesso automobilista ma questa mattina l’uomo è stato trovato senza vita. La macchina dei soccorsi si era mobilitata alle 15.30 a Cabella Ligure, nei boschi della zona. I Vigili del Fuoco, i Carabinieri, il Soccorso Alpino, i volontari della Protezione Civile, i ranger di Arquata Scrivia, i volontari dell’International search and rescue association di Cantalupo insieme alle squadre anti incendi boschivi hanno rastrellato senza sosta il territorio per individuare il veicolo precipitato in un dirupo, difficile da individuare perché il mezzo si era infilato nella fitta boscaglia degli Appennini. Da lunedì nella zona sono stati impiegati anche l’elicottero Drago dei Vigili del Fuoco, diversi droni, l’unità cinofila, e l’elisoccorso del 118.

Questa mattina il veicolo è stato individuato sul monte Roncasso dove, una volta sul posto, i soccorritori hanno trovato anche il corpo senza vita dell’uomo, un 62enne residente ad Alessandria, appassionato di parapendio.

adv-873