VOLTAGGIO – Ritorno alla normalità (o quasi) anche per la Pinacoteca Cappuccina di Voltaggio. Da domenica 5 luglio, alle ore 15.30, il luogo che preserva quadri e opere d’arte di pregevole fattura torna aperto al pubblico. Sino al 27 settembre, nei giorni festivi dalle 15.30 alle 18.30, si potrà tornare ad ammirare i preziosi dipinti di arte sacra custoditi nell’antico convento seicentesco dei Padri Cappuccini Liguri.

A causa delle regole anti-coronavirus la prenotazione è obbligatoria al numero 3474608672 mentre l’ingresso è ad offerta libera per manutenzioni del convento. Eventi culturali e visite guidate per gruppi restano temporaneamente sospesi. I visitatori si dovranno attenere alle seguenti regole: ingresso consentito due persone alla volta, misurazione della febbre, indossare la mascherina, igienizzare le mani con gel a disposizione, mantenere la distanza di sicurezza di 2 metri.