CASALE – Il sindaco di Casale Monferrato Federico Riboldi ha fatto il punto in merito al black out in città, causato dal problema alla cabina in un condominio di corso Indipendenza.

A causa di un piccolo incidente abbiamo riscontrato un vasto black out in buona parte del territorio cittadino” ha detto il primo cittadino monferrino “Enel dice che ci sono ancora quattro cabine fuori uso. I tecnici Enel sono al lavoro per risolvere il problema. Nel frattempo abbiamo allertato la Protezione Civile, che ha a disposizione cinque generatori di corrente. I commercianti che avessero necessità per evitare il deperimento merci possono contattarci sulla pagina facebook del Comune o sulla mia pagina personale“.