PROVINCIA DI ALESSANDRIA – Nei prossimi mesi sono in programma diversi progetti nel Monferrato per limitare i danni rispetto a futuri eventi alluvionali. Nel corso dell’ultimo incontro tra i sindaci dei Comuni di Mombello Monferrato, Pontestura e Solonghello coi rappresentanti di Provincia e Regione, infatti, gli enti hanno annunciato alcune importanti novità.

Per dare seguito all’intervento provinciale di pulizia e asportazione detriti avvenuto dopo l’evento alluvionale del 9 giugno, la Regione ha garantito opere di manutenzione ordinaria sul Rio Maranzana in tempi brevi, presumibilmente entro l’autunno per la pulizia dell’alveo in modo da garantire un miglior deflusso delle acque.

I tecnici della Provincia di Alessandria si sono invece impegnati a realizzare e finanziare un progetto entro il 2021 per il rifacimento del ponte stradale con conseguente realizzazione di un adeguamento della sezione dell’attraversamento della Ex statale 590 che dovrebbe contribuire ad un notevole miglioramento della situazione.

adv-605

Si è anche parlato del progetto già esistente per la regimazione del nodo idraulico di Castagnone che vede confinanti i Comuni appunto di Pontestura, Solonghello e Mombello, progetto che richiede un importo di realizzazione pari a 3 milioni di euro già si trova in graduatoria sulla piattaforma ReNDis (Repertorio Nazionale degli interventi per la Difesa del Suolo). Il finanziamento di questo progetto dipende però da varie condizioni che richiederanno tempi lunghi per l’attuazione.

Alla fine tutti i tecnici hanno rilevato che i terreni limitrofi ai corsi d’acqua della zona devono essere coltivati limitando il più possibile i fenomeni di deflusso acqua e fango nel caso di piogge. Anche i Comuni, quindi, provvederanno a sensibilizzare le aziende agricole affinchè si attengano a comportamenti virtuosi nelle operazioni di dissodamento e semina dei terreni di loro proprietà, nel rispetto dei regolamenti vigenti.

adv-791