adv-780

VILLANOVA MONFERRATO – Nuovo aggiornamento dalla casa di riposo “Vittorio e Cesare Alzona” di Villanova Monferrato, dove a inizio ottobre si è verificato un focolaio di coronavirus tra gli ospiti. A oggi la situazione è di sette degenti ricoverati in ospedale a scopo precauzionale, sei casi acclamati ancora positivi, 21 ospiti (prima positivi) con il primo tampone negativo in attesa di conferma del secondo tampone. Intanto il paese registra anche quattro nuovi casi tra gli abitanti. “La situazione attuale ci ricorda di porre sempre la massima attenzione alle misure per prevenire il virus. Prestare attenzione anche alle note limitazioni previste dall’Ordinanza Regionale in vigore la lunedì“, ha scritto sui social del Comune il sindaco Fabrizio Bremide.