adv-611

CASALE – Un delitto provocato dalla gelosia. Per questo il 43enne Luca Meloni avrebbe ucciso il compagno Fabio Spiga, nella loro casa di vicolo Legnano, a Casale Monferrato. La vittima è stata accoltellata più volte, al culmine di una lite. Sembra infatti che i due, uniti civilmente, non andassero d’accordo da tempo. Le coltellate inferte dall’assassino sarebbero più di dieci. La tragedia è avvenuta lunedì sera. È stato lo stesso Luca Meloni, mercoledì mattina, a chiamare la Polizia e a costituirsi. Le indagini degli agenti di Casale Monferrato, diretti dal Vice Questore Carmine Bagno, proseguono.