adv-310

PIEMONTE – “Al Piemonte servono 14 giorni con dati sanitari da zona arancione per lasciare a tutti gli effetti la zona rossa. Questo potrebbe avvenire già il 27 novembre. Prima però dovremo attendere le analisi del Cts che sabato 28 si radunerà, poi come previsto il Dpcm sarà il ministro Speranza a emanare un’ordinanza che stabilirà se il Piemonte potrà allentare le restrizioni attualmente in vigore“. A dirlo, durante la conferenza stampa sulla Web Tax, è stato Alberto Cirio. Il governatore del Piemonte ha poi sottolineato come il Piemonte, in caso in cui si passi in zona arancione, si “dovrà far trovare pronto per riaprire i suoi negozi. Una riapertura che deve essere definitiva. Vogliamo far tornare alla vita le nostre città seppur con tutte le limitazioni del caso per contenere la diffusione del Covid-19“.