Da lunedì 14 giugno altre 5 regioni passeranno in bianco: c’è anche il Piemonte

PIEMONTE – Manca ancora l’ufficialità ma da lunedì 14 giugno, salvo sorprese dell’ultimo momento, altre 5 regioni passeranno in zona bianca. Prosegue in questo senso il cammino dell’Italia verso un unico colore e la fine di molte restrizioni legate al contenimento della pandemia da Covid-19. I dati del monitoraggio dell’11 giugno dovrebbero quindi certificare, per la terza settimana consecutiva, una soglia di contagi al di sotto della soglia dei 50 casi ogni 100 mila abitanti.

Le regioni promosse saranno Lombardia (22 casi ogni 100 mila), Emilia Romagna (23), Lazio (23), Puglia (23), Piemonte (25) e provincia autonoma di Trento (26). Con il loro ingresso in zona bianca saliranno dunque a quota 12 le regioni classificate in fascia bianca. Le altre saranno Abruzzo, Liguria, Umbria, Veneto, Friuli Venezia Giulia, Molise e Sardegna. Ulteriori 6 regioni (Toscana, Marche, Campania, Basilicata, Calabria, Sicilia) oltre alla provincia autonoma di Bolzano con ogni probabilità raggiungeranno la zona bianca il 21 giugno. L’ultima a essere promossa sarà la Valle d’Aosta, che dovrà aspettare sino al 28 giugno.