Il santo del giorno, 17 luglio, è Sant’Alessio

ITALIA – Il santo del giorno è Alessio. Sul colle Aventino a Roma, vicino all’antica basilica di Santa Sabina, vi è la chiesa di Sant’Alessio. La chiesa, detta dapprima di S. Bonifacio, è stata dedicata nel 1217 da papa Onorio III a Sant’Alessio. Ma il primitivo edificio è quasi del tutto scomparso con l’ultimo rifacimento barocco avvenuto nel Settecento.

adv-191

Nella cappella laterale si conserva una scala di legno, dove un discepolo del Bernini, il Bergondi, ha eseguito la statua del santo. Un’antica tradizione vuole appunto che sotto quella scala trascorresse le notti il giovane patrizio romano, Alessio, fattosi mendicante per amore di Cristo.

Diverse le leggende su di lui. In base a quella iriaca, Alessio era un patrizio di Costantinopoli, fidanzato con una donna virtuosa che convinse, la sera delle nozze, a rinunciare al matrimonio. A Edessa, prima della morte come mendicante in un ospedale, confessò di appartenere a una famiglia nobile romana e di aver rifiutato il matrimonio per consacrarsi a Dio: Questa scelta gli tributò gli onori degli altari.

adv-990