Minacciata di morte più volte dal marito, anche davanti ai figli, un incubo durato anni

CASALE – I Carabinieri di Casale Monferrato hanno denunciato un 45enne senza fissa dimora e con precedenti di polizia. Dagli accertamenti dei militari è infatti emerso che da anni l’uomo continuava a maltrattare la moglie, minacciandola di morte e lanciandole oggetti che le provocavano lesioni, il tutto alla presenza dei figli minorenni. È stata la denuncia della stessa donna ad avviare le indagini.

Dopo avere riferito all’Autorità Giudiziaria i Carabinieri hanno applicato la misura dell’allontanamento dell’uomo dalla casa familiare.

Foto di repertorio