Dove raccogliere le castagne in provincia di Alessandria

PROVINCIA DI ALESSANDRIA – Con l’estate ormai agli sgoccioli, il 22 settembre arriverà ufficialmente l’autunno, si avvicina il tempo delle castagne. La loro raccolta solitamente si effettua tra settembre e novembre nei boschi di tutta la provincia. Ma quali sono le migliori zone da perlustrare alla ricerca di questo frutto con il quale si possono fare davvero tante cose?

In provincia di Alessandria molto battuto è il Sentiero Grondona-Lemmi-Costa dei Gatti (numero 271), raggiungibile dopo aver percorso la provinciale SP 144. L’auto può essere parcheggiata poco prima di un ponticello e da lì si può cominciare a camminare all’interno dei fittissimi boschi di quella zona. Questo sentiero, correttamente segnalato, si trova nella Val Borbera, ed è ricco di castagni. Un altro bosco ricco di castagni è situato lungo il sentiero Bivio Campomagro-Pian dei Poggi (numero 281), che va imboccato dopo aver completato il primo tratto del sentiero 280 che parte dal centro abitato di Grondona.

Ovviamente per affrontare questi viaggi dovrete essere ben equipaggiati. Per questo qui potrete trovare anche tutti i consigli per affrontare al meglio ogni percorso e sentiero nei boschi.

adv-748