Il 7 ottobre 1977 la piena dell’Ossona e della Bormida che devastò Tortonese e Ovadese

TORTONA – Da quel 7 ottobre 1977 sono passati 44 anni. Ma il ricordo e la ferita di quella tragedia che colpì il Tortonese e l’Ovadese è ancora viva. Ricorre oggi l’anniversario dell’alluvione che inondò con acqua e fango i Comuni di Ovada e di Tortona. In quest’ultimo Comune la piena del torrente Ossona causò quattro vittime. Ma colpite furono anche la zona tra Alessandria e Spinetta Marengo, inondata dal Bormida, mentre a Bassignana si registrarono diversi disagi a causa degli allagamenti provocati dall’esondazione del fiume Po. A Serravalle Scrivia a causa di una frana, ci furono 3 vittime. Questa tragica giornata viene ricordata anche dalla Protezione Civile della provincia di Alessandria con un post sui social.

adv-32