A Novi Ligure 26 nuove telecamere per controllare il territorio

NOVI LIGURE – Sarà una Novi Ligure ancora più sicura quella che il sindaco Gian Paolo Cabella si appresta a presentare alla cittadinanza. Questo perché presto, nella città novese, arriveranno 26 nuove telecamere per il controllo del territorio. “Grazie al lavoro dell’assessore Marisa Franco abbiamo incrementato il controllo del territorio con nuove telecamere. Un rafforzamento delle azioni di prevenzione e di contrasto alle forme di illegalità che si possono verificare nelle aree maggiormente esposte“, ha scritto su Facebook il primo cittadino.

In particolare abbiamo individuato alcuni siti non ancora oggetto di copertura con sistemi di videosorveglianza. Le 26 telecamere si aggiungeranno alle 59 già esistenti. Ecco le zone individuate:

– Zona Parco Castello: 8 telecamere
– Zona Via Pinan Cichero: 2 telecamere
– Zona Vicolo Portici Vecchi: 2 telecamere
– Parcheggio Via Pietro Isola: 3 Telecamere
– Zona Frazione Merella centro urbanizzato e Cimitero: 4 telecamere
– Zona Via San Martino Della Battaglia: una telecamera
– Zona Museo area sosta e Scuole Superiori: 3 telecamere
– Area davanti allo stadio comunale e ingresso principale: 2 telecamere
– Zona Viale Saffi – Piazza Indipendenza: una telecamera

adv-580

Grazie a queste installazioni avremo una città più sicura e vivibile, un punto cruciale per la nostra amministrazione e per tutta la cittadinanza“, ha concluso Cabella.