Continua a perseguitare l’ex compagna: 25enne ai domiciliari

FUBINE – Un giovane di 25 anni è stato arrestato dai Carabinieri di Fubine dopo aver violato il provvedimento del Tribunale di Vercelli che gli aveva già impedito di avvicinarsi ai luoghi frequentati dall’ex compagna. La misura era stata adottata in seguito alle reiterate denunce da parte della vittima, costretta a subire ingiurie, minacce e percosse con lievi lesioni, provvedimento  poi inasprito in seguito all’ostinazione con cui l’uomo aveva continuato a contattare la ragazza.

adv-405

L’arresto è scattato pochi giorni fa dopo che il giovane, in una via del paese, ha iniziato a minacciare la donna finendo per sottrarle il telefono, non più recuperato neanche dopo l’intervento dei militari. Il 25enne alla fine è stato condotto nella sua abitazione in regime di arresti domiciliari.

adv-275