Usa nome e dati di un’altra per fare acquisti online

OZZANO – I Carabinieri di Ozzano hanno denunciato per sostituzione di persona e truffa una ragazza abruzzese di 22 anni. La donna, già nota per reati simili, ha infatti utilizzato il nome e i dati di un’altra persona per aprire un finanziamento e fare poi acquisti on-line su un noto portale di e-commerce. La truffatrice è stata scoperta e rintracciata dai militari  dopo la denuncia della vittima, che si è vista recapitare una raccomandata con l’intimazione di pagamento della società finanziaria con cui non aveva mai stipulato alcun contratto.