Oltre 60 Carabinieri e droni per prevenire rave party nel Casale
adv-320

CASALE MONFERRATO – Circa sessanta Carabinieri, in divisa e in borghese, sono stati impiegati ogni giorno durante il lungo fine settimana della festività di Ognissanti per impedire eventuali rave party nel territorio provinciale e, in particolare, nell’area del Casalese.

Durante i controlli, svolti in sinergia con la Polizia, i Carabinieri della Compagnia di Casale Monferrato hanno utilizzato anche droni per monitorare le zone boschive e supportare dall’alto l’attività svolta dalle pattuglie dei Carabinieri Forestali.

I maxi controlli dell’ultimo fine settimana hanno interessato anche centri commerciali, cimiteri, arterie stradali e autostradali, scuole, centri cittadini e siti dismessi per prevenire eventuali assembramenti non autorizzati, oltre ad abbandono di rifiuti, incendi boschivi e furti nelle abitazioni, e in particolare nei paesi meno abitati.

adv-667

(In copertina immagine di repertorio).