Le Regioni hanno chiesto al Governo minori restrizioni per chi si è vaccinato

ROMA – C’era anche il Piemonte con Alberto Cirio nella riunione tra Regioni e Governo indetta ieri a Roma per porre le basi sul nuovo Green Pass. In particolare i Governatori hanno chiesto di dare certezze alle categorie produttive e all’economia invernale, ma anche di premiare i cittadini che si sono vaccinati prevedendo per loro minori restrizioni sia in zona arancione che in zona rossa.

In vista di un peggioramento dei contagi, il Governo starebbe pensando, dando voce quindi al pensiero delle Regioni, di permettere l’ingresso nei ristoranti, nei cinema, teatri e discoteche solo a quei soggetti vaccinati o guariti dal Covi. Questo escluderebbe tutti coloro che otterrebbero il Green Pass mediante un tampone negativo. A questo si aggiungerebbero invece restrizioni sin da subito per i non vaccinati, questo a prescindere dal colore delle Regioni.

adv-88