Addio all’ex massaggiatore dei grigi Vincenzo Pescolla: nel 1994 salvò due persone dall’alluvione
adv-832

ALESSANDRIA – Per i tifosi dell’Alessandria Calcio sarà impossibile dimenticarlo. Questo lunedì è mancato Vincenzo Pescolla, storico massaggiatore dei grigi per ben 10 anni, dal 1988 al 1998. “Adesso potrai massaggiare anche gli angeli” ha scritto sui social il figlio, Fabiano, in un post che subito è stato rilanciato e commentato da tanti alessandrini.

L’affetto per Vincenzo Pescolla, figura fondamentale nello spogliatoio, aumenta se si pensa a quello che accadde il 6 novembre del 1994. Impegnato allo stadio Moccagatta in vista del match contro il Bologna che, poche ore dopo, si sarebbe dovuto disputare, Pescolla si rese subito conto dell’arrivo della piena e salvò due persone che rischiavano di essere travolte, portandole in tribuna. Insieme a loro rimase isolato all’interno dello stadio fino a tarda sera. 

“L’Alessandria Calcio partecipa al dolore della famiglia per la scomparsa di Vincenzo Pescolla, per anni componente dello staff della prima squadra, ricordandone l’umanità e la competenza professionale si legge sul sito ufficiale della società grigia.

Il rosario si terrà questo martedì alle 18.30 nella Chiesa di Cantalupo. Il funerale è in programma il giorno dopo alle 15.30, nella stessa chiesa.

Foto tratta dalla pagina Facebook di Vincenzo Pescolla