Autore Redazione
lunedì
9 Novembre 2020
14:42
Condividi
Cronaca - Alessandria

Nuovo colpo allo spaccio: sequestrati oltre 500 grammi di cocaina purissima

Nuovo colpo allo spaccio: sequestrati oltre 500 grammi di cocaina purissima

ALESSANDRIA – I Carabinieri delle Sezioni Operative delle Compagnie di Alessandria e Acqui Terme hanno concluso una nuova operazione contro lo spaccio di droga. Le indagini dei militari, coordinate dalla Procura della Repubblica di Alessandria e con il supporto info-operativo della Direzione Centrale per i Servizi Antidroga (DCSA), hanno permesso, nella serata di domenica 8 novembre 2020, di arrestare, in flagranza di reato, 4 persone (D.J, 34enne; S.E.H, 38enne e B.E.M., 39enne, tutti residenti e/o domiciliati in provincia di Milano, già noti alle Forze dell’Ordine e un 45enne di nazionalità italiana, G. G., residente nell’ovadese e con precedenti). Dovranno rispondere dei reati di detenzione ai fini di spaccio e porto abusivo di armi od oggetto atti a offendere.

Spaccio Predosa 9 novembre 2020Ancora una volta le indagini hanno portato nei boschi e nei campi attorno a Predosa per sfruttare le vie di fuga della vicina autostrada A26. I Carabinieri , dopo giorni di appostamenti e pedinamenti, hanno scoperto diverse persone che in breve tempo avevano sostituito i pusher arrestati il 16 settembre 2020. Una rapidità di rimpiazzo che testimonia la radicata indole criminale dell’organizzazione, evidentemente noncurante della prima azione repressiva portata a segno dalle forze dell’ordine. Nonostante il periodo i malviventi, infatti, avevano rimesso in piedi il giro di droga a dimostrazione della fruttuosità dell’attività illecita.
Anche in questa circostanza, oltre a 500 grammi di cocaina, purissima, sono stati sequestrati due grossi machete, utilizzati tanto per aprirsi varchi nella vegetazione, quanto per potersi difendere da eventuali “concorrenti”. L’ingente quantità di droga sequestrata, destinata alla piazza alessandrina, una volta “tagliata”, venduta al dettaglio avrebbe fruttato al gruppo criminale una cifra superiore a 50.000 euro.
Spaccio Predosa 9 novembre 2020

Condividi
Vedi anche