adv-540

ALESSANDRIA – Aumentare la sicurezza ed evitare la desertificazione avvenuta in via Dossena. In occasione dell’ultima Commissione Sviluppo del Territorio il vice sindaco e assessore alla Viabilità di Alessandria, Davide Buzzi Langhi ha difeso la scelta di sospendere la ztl nelle ore serali in piazza Santa Maria di Castello, anche dopo le rimostranze della minoranza sui parcheggi abusivi delle auto. 

“Ovviamente non è giusto che le auto parcheggino lì” ha precisato Buzzi Langhi, consapevole però di quanto possa essere difficile il monitoraggio della Polizia Municipale, alle prese con la carenza di personale: “Al massimo ci sono solo due pattuglie al lavoro nelle ore serali e notturne” le parole del vice sindaco.

“Ricordo però come abbiamo trovato quella piazza quando ci siamo insediati: non c’era in vigore alcuna ordinanza e nemmeno la segnaletica. I vigili urbani non potevano quindi effettuare alcuna multa. Per questo siamo subito corsi ai ripari, cercando di evitare la sosta selvaggia”.

“Come ho già avuto modo di ripetere, la sospensione della ztl alla sera è un esperimento che abbiamo voluto introdurre, non sulla base della richiesta di un singolo esercizio commerciale. Abbiamo infatti verificato una mancanza di sicurezza nelle ore notturne, che una apertura al passaggio delle auto potrebbe arginare. Inoltre” ha precisato il vicesindaco vogliamo evitare la desertificazione avvenuta in via Dossena, dove lo stop alle auto ha provocato la chiusura di diversi esercizi commerciali. A nostro avviso il progetto approvato dalla giunta precedente non è funzionale alle caratteristiche di quella piazza: temiamo che alcuni esercizi commerciali possano chiudere anche lì, come è avvenuto in via Dossena. Vogliamo evitare che quella piazza muoia”.

Secondo il vice sindaco, comunque, ancora non c’è nulla di definitivo: “Vedremo i risultati di questa sperimentazione, eventualmente potremo anche tornare sui nostri passi e ripristinare la ztl. Nel piano urbano della mobilità sostenibile, ad esempio, in piazza Santa Maria di Castello è proprio prevista la ztl anche la notte, in particolare nei mesi estivi”.