felice borgoglio
adv-682

ALESSANDRIA – C’era anche l’ex sindaco Felice Borgoglio tra le circa 150 persone che giovedì hanno manifestato pacificamente sotto il Palazzo Comunale di Alessandria per chiedere le dimissioni del consigliere Passalacqua da presidente della Commissione Cultura. Borgoglio è stato primo cittadino di Alessandria dal 1972 al 1979.

“Perché sono qui? Mi sembra la cosa più dignitosa da fare” ha detto Borgoglio ai microfoni di Radio Gold certe affermazioni non hanno legittimità. Cosa fare se fossi ancora sindaco? Innanzitutto Cuttica ha fatto molto bene a dimostrare solidarietà al Gelso; poi il minimo che farei sarebbe chiedere le dimissioni di Passalacqua ma non so se è nei suoi poteri. Tocca al consiglio comunale ma la maggioranza fa lo struzzo, mette la testa sotto la sabbia, chiude gli occhi di fronte all’evidenza”.