Cerutti, Matrisciano (M5S): “Importante la proroga della cassintegrazione. Ora serve soluzione”
adv-499

CASALE MONFERRATO – La Senatrice del Movimento 5 Stelle Susy Matrisciano ha commentato con soddisfazione la notizia della proroga della cassintegrazione per i lavoratori della Cerutti.Che il Tribunale fallimentare di Vercelli abbia acconsentito a una proroga per un ulteriore mese della cassa integrazione per i lavoratori del gruppo Cerutti degli stabilimenti di Vercelli e Casale Monferrato è certamente una notizia che consente agli operai e alle loro famiglie di tirare un sospiro di sollievo. Da tempo seguo questa vertenza e sono convinta che occorra individuare soluzioni a tutela dei posti di lavoro e per il mantenimento della produzione nei due siti piemontesi. Continuerò a sollecitare il Governo e i ministeri competenti, affinché queste condizioni possano realizzarsi. Il ministro Giorgetti convochi subito un tavolo sulla vertenza. La proroga della cassa integrazione apre un’ulteriore maglia, che consente di lavorare a una soluzione di rilancio industriale dei due siti”.

Nei giorni scorsi Matrisciano aveva inviato una missiva ai ministeri del Lavoro e dello Sviluppo economico per chiedere un intervento del governo insieme alla convocazione di un tavolo al Mise sulla vertenza dei lavoratori del gruppo Cerutti.