Il Movimento 5 stelle ironizza su Alessandria sede dell’Eurovision: “Quando la candidatura alle Olimpiadi?”

ALESSANDRIA – La candidatura di Alessandria all’Eurovision 2022 ha fatto molto discutere in queste ore soprattutto per i dubbi da parte di molti politici e cittadini sulle reali possibilità che la città possa effettivamente ospitare l’evento. Il Movimento 5 stelle di Alessandria, per esempio, ha recuperato i requisiti necessari per ospitare un appuntamento del genere per poi andare a spuntare quelli che il capoluogo può effettivamente rispettare. Il risultato, rileva il partito, è che esiste un unico punto in linea con queste esigenze: la vicinanza a un aeroporto internazionale. Alessandria invece non avrebbe un numero sufficiente di stanze per ospitare operatori e spettatori (almeno 2000 stanze), non possiede un luogo coperto e con aria condizionata per 8000-10mila spettatori, né un centro stampa che accolga 1000 giornalisti oltre a infrastrutture per tecnici, artisti e pubblico.

Una “boutade“, quindi, quella dell’amministrazione, secondo il Movimento 5 stelle, che invita l’amministrazione a proposte credibili e, conclude, attende “fiducioso la candidatura alle Olimpiadi“.