Fotomontaggio no vax del campo di Auschwitz, Ravetti (Pd): “Il vicesindaco di Bistagno si dimetta”

BISTAGNO – Il consigliere regionale del Partito Democratico Domenico Ravetti ha espresso la sua “profonda indignazione” rispetto al post no vax del vicesindaco di Bistagno contro la campagna vaccinale, un fotomontaggio del campo di concentramento di Auschwitz con la scritta “Il vaccino rende liberi”.

“Una fotografia che rappresenta un’offesa a tutte le vittime dell’Olocaustoha detto Ravetti “con questo post il vice sindaco di Bistagno sottopone ad un inaccettabile paragone tutti coloro che si sono impegnati nella campagna vaccinale e i cittadini che hanno scelto, sottoponendosi all’inoculazione anti Covid-19, di difendere la propria salute e quella degli altri. Valuti l’interessato le proprie dimissioni!” conclude Ravetti.