Lumi (Lega): “Astenuto su Almirante? Scelta prudenziale, una via di mezzo in attesa del voto di giunta”
adv-860

ALESSANDRIA – Il voto di ieri della Commissione Toponomastica sull’intitolazione di una via a Giorgio Almirante non ha visto la maggioranza compatta sul sì. La Lega, infatti, ha preferito astenersi. “Ho deciso di concerto con l’assessore Cinzia Lumiera ha raccontato a Radio Gold Giampaolo Lumi, il consigliere del Carroccio presente ieri in aula “abbiamo preferito agire così. Successivamente sarà la giunta a decidere. E comunque una astensione si avvicina di più a un voto a favore. Abbiamo però ritenuto opportuno usare una via di mezzo che non precludesse l’intitolazione. Se abbiamo voluto prendere le distanze? Fino a un certo punto, se avessimo voluto prendere le distanze avremmo votato no. Ripeto: è un voto prudenziale, in attesa che la giunta si esprima, ritengo comunque che la giunta dirà sì, nessuno si opporrà, penso neanche gli assessori della Lega. In prima battuta, però, si è deciso di usare un metodo più leggero, sui personaggi politici ci possono essere dei distinguo”. 

Ieri, però, in aula mancavano ben tre partiti di opposizione. Se Lista Rossa, Italia Viva e Moderati avessero votato no alla fine si sarebbe profilato un pareggio: “In quel caso avremmo valutato in maniera diversa” ha precisato Lumi “ci saremmo consultati, magari chiedendo di sospendere per qualche minuto la commissione per poterci chiarire tra noi”.

adv-239

“La maggioranza resta compatta? In questo caso guardiamo i presupposti di questo ultimo anno di mandato, dal bilancio solido, le prospettive future, i 30 milioni del Pnrr, questi sono i temi sui quali siamo d’accordo. L’intitolazione di una via è importante ma, da pubblico amministratore, dico ci sono altre materie dove occorre avere un’unica visione”. 

adv-245