Covid, Ballerini (Valenza Futura) contro il sindaco: “I selfie non bastano, i cittadini sono nel panico”
adv-72

VALENZA – Con un post sul suo profilo Facebook corredato da una foto di Pinocchio col naso lungo, il capogruppo di Valenza Futura ed ex vicesindaco della città dell’oro, Luca Ballerini, ha attaccato il sindaco Maurizio Oddone, riguardo la sua gestione dell’emergenza covid, qualche ora dopo le dichiarazioni del primo cittadino sulle code al centro vaccini. 

“Non so se preoccuparmi o meno” ha sottolineato Ballerini “osservo ormai da giorni una completa latitanza del sindaco, nonostante i cittadini siano completamente smarriti alla ricerca chi di un vaccino, chi di un tampone rapido o molecolare, chi di mascherine ffp2 (le distribuirà il Comune? Sindaco ti passo un suggerimento: faresti un figurone, oltre che una operazione utile e di buon senso, i fondi Covid ricevuti servono anche a questo) mentre i positivi a Valenza come in tutta Italia lievitano a vista d’occhio. E lo dico da addetto ai lavori: ricevo giornalmente decine di telefonate di amici, pazienti e conoscenti, totalmente nel panico nella ricerca di risposte e informazioni“. 

“Per il 2022” ha auspicato Ballerini “chiederei un sindaco più sul pezzo, che informa i cittadini sulla situazione sanitaria, che si batte per avere sul territorio i servizi di cui abbiamo bisogno, senza essere mandati ora fino a Cuneo o Savigliano. Un sindaco che informa sulle nuove normative e indirizza e rassicura la sua comunità. Bene i selfie, ma poi?Speriamo nel 2022, Befana pensaci tu” ha concluso con ironia l’esponente della minoranza.

adv-500