Peste suina, Fornaro (LeU): “50 milioni di euro dal Governo primo segnale tangibile di attenzione”

PROVINCIA DI ALESSANDRIA – Il capogruppo di Liberi e Uguali alla Camera, Federico Fornaro, ha commentato così lo stanziamento di 50 milioni del Governo da erogare, attraverso il Ministero delle Politiche Agricole, agli allevatori danneggiati dalla peste suina.

“Il Governo ha prontamente risposto alle richieste del mondo agricolo ha detto Fornaro “con un successivo decreto del ministro attuativo del Ministero dell’agricoltura saranno stabilite le modalità per la quantificazione dei contributi a titolo di sostegno, sulla base dei danni realmente subiti dagli operatori. È un primo segnale tangibile di attenzione da parte del Governo, a cui dovrà seguire anche un intervento economico di sostegno per tutte le attività che subiranno perdite a causa delle restrizioni decise nella zona attualmente individuata come infetta”.