Basket: Bertram ospita Scafati, poi il super derby Junior-Biella
adv-999

PROVINCIA – Un sabato all’insegna del basket nella nostra provincia. Nella 13^ giornata della serie A2, infatti, sono previsti due turni casalinghi per Bertram Derthona e Novipiù Junior Casale. Alle 18.30 i leoni di coach Lorenzo Pansa affronteranno Givova Scafati al PalaOltrepo di Voghera. In casa bianconera da valutare le condizioni di Melvin Johnson, tornato a lavorare in gruppo da mercoledì dopo l’infortunio patito contro Latina. Il nuovo acquisto Lorenzo Gergati, invece, ha ricominciato ad allenarsi parzialmente con il gruppo giovedì pomeriggio, mentre Milos Divac è ancora fermo ai box.

adv-863

Affrontiamo quella che, per profondità del roster, tonnellaggio, esperienza e qualità, è la squadra probabilmente più attrezzata del girone” ha detto coach Pansa “Scafati gioca una pallacanestro estremamente organizzata in attacco e molto aggressiva dal punto di vista difensivo. Per competere dovremo andare oltre i nostri limiti e giocare una partita estremamente solida e di squadra sia in attacco che in difesa, mettendo in campo con convinzione la personalità che abbiamo dimostrato nelle ultime due partite”.

Alle 20.30, infine, il PalaFerraris di Casale Monferrato ospiterà il super derby tra la Junior Casale e Eurotrend Biella, un vero e proprio scontro al vertice tra le prime due della classifica.

In casa rossoblu mancherà ancora Simone Bellan. Davide Denegri ha ripreso ad allenarsi con la squadra martedì pomeriggio mentre Severini non ha preso parte all’allenamento di giovedì per una distorsione alla caviglia rimediata nell’allenamento di mercoledì.

“Per noi sarà molto importante e piacevole giocare questo tipo di partita perché si tratta di un derby, prima in classifica contro seconda e poi siamo a ridosso del Natale” ha sottolineato coach Marco Ramondino “Incontriamo la squadra che nelle ultime due stagioni ha espresso grande continuità e da questo punto di vista è stata la migliore di tutta la Serie A2. Biella ha talento, gerarchie ben definite, una grandissima capacità di saper attaccare l’area ed è molto forte a rimbalzo d’attacco. Noi dobbiamo cercare di fare un passo in avanti dal punto di vista difensivo rispetto alle ultime due partite, cercare di essere aggressivi per limitare i loro realizzatori, ed essere lucidi in attacco perché dobbiamo saper leggere le loro scelte difensive”.