tavernelli

TORTONA – Dopo il direttore generale Bartocci ecco il primo colpo di mercato. Bertram Derthona ha ufficializzato l’arrivo di Riccardo Tavernelli, playmaker di 28 anni ex Latina. Il regista brianzolo ha firmato coi leoni un contratto biennale, fino al 2021.

“Sono molto entusiasta di iniziare questo percorso in una squadra e in una città nuove” ha detto Tavernelli “i colloqui avuti con l’Amministratore Delegato Marco Picchi e con coach Marco Ramondino mi hanno trasmesso grande entusiasmo, ho percepito la voglia di crescere della squadra e della società dopo un anno difficile. Ho deciso di accettare la proposta di Tortona anche perché c’è la possibilità di disputare un buon campionato, facendo uno step ulteriore tutti insieme”.

Uno degli obiettivi che ci siamo dati, insieme a Marco Picchi, è quello di costruire una squadra equilibrata con giocatori che abbiano sia un alto livello di motivazioni sia grandi qualità tecniche e umane” ha detto coach Ramondino “in quest’ottica abbiamo voluto partire dal playmaker, che è un ruolo decisivo, e siamo felici di avere acquisito Riccardo Tavernelli, che è un giocatore affermato del nostro campionato e in particolare del Girone Ovest. Siamo altresì convinti che sia un atleta che abbia ancora del potenziale da esprimere: ha un’ottima capacità di coinvolgimento dei compagni e sa guidare la squadra, quindi rappresenta sicuramente il tassello di partenza per la costruzione di un roster vincente”.

adv-175

In carriera Tavernelli ha conquistato la promozione in B Dilettanti con la Sangiorgese. Con la casacca di Legnano è stato tra i protagonisti della promozione in A2 Silver della squadra, arrivata in seguito alla vittoria nello spareggio della Final Four promozione disputato a Cervia contro Latina.

Nelle ultime due stagioni ha giocato a Latina. Nel 2018/19 è stato tra i protagonisti del brillante anno vissuto dalla squadra laziale, che ha centrato la qualificazione alla Final Eight di Coppa Italia – dove è stata sconfitta da Treviso ai quarti di finale – e ai playoff promozione, conclusi con l’eliminazione agli Ottavi di Finale per mano di Montegranaro, che si è imposta per 3-2 nella serie.

adv-346