adv-247

CASALE MONFERRATO – Primo successo interno per la Novipiù Junior Casale, capace di battere domenica sera in campionato Eurobasket Roma al PalaFerraris per 81-80. Decisivi la doppia-doppia da 29+11 di DeShawn Sims ed i 19 punti, compresi i due decisivi allo scadere, di Chris Roberts, anche lui in doppia cifra con 19 punti.

La squadra di coach Mattia Ferrari ha dominato a rimbalzo, 43-35 il dato finale. “Anche non giocando bene, anche nei momenti di buio non hanno mai mollato e lo dimostrano i palloni recuperati nel finale con una gran difesa ed una gran presenza mentale” ha detto il tecnico rossoblu “Iniziare la stagione casalinga con una vittoria è importante. Abbiamo iniziato bene, poi sofferto a lungo anche quando, nel secondo tempo, cercavamo di riavvicinarci senza riuscirci. Noi abbiamo finito la nostra prestagione, abbiamo recuperato Denegri, Tomasini è di nuovo in gruppo, Piazza ha fatto due settimane di lavoro con il gruppo, manca solo Valentini ma ora siamo pronti per il campionato. Ci sono ancora molte cose da sistemare, ma è normale alla seconda giornata. Complimenti anche all’Eurobasket che ha giocato una partita solidissima”.

La cronaca del match tratta dal sito della Junior

adv-974

Coach Mattia Ferrari recupera Simone Tomasini dopo l’infortunio alla caviglia ma decide di non schierarlo dal primo minuto, preferendo puntare su Luca Cesana accanto a Davide Denegri, Chris Roberts, Niccolò Martinoni e DeShawn Sims. È proprio il lungo statunitense, uno degli ex di giornata, a lanciare il parziale dei rossoblù: suoi 6 degli 11 punti della Novipiù nei primi tre minuti, al momento del primo timeout di coach Nunzi sull’11-2. I capitolini trovano le giuste contromisure al rientro dal minuto di sospensione, trovando modo di innescare Miles e Taylor con il solido contributo di Fattori: a fine primo quarto la situazione è in equilibrio, ma è nel secondo quarto che l’Eurobasket prova l’allungo sul 23-34, mentre Casale paga le basse percentuali al tiro (31% dal campo) e le difficoltà difensive che permettono a Roma di chiudere sul +10 all’intervallo e mantenere il vantaggio anche durante la terza frazione.

Le sfuriate offensive di Chris Roberts, la doppia-doppia di un sontuoso DeShawn Sims ed i grandi sforzi profusi da tutta la Novipiù permettono ai rossoblù di restare in scia e di tentare la rimonta nella seconda metà dell’ultimo quarto: si entra negli ultimi due minuti con un solo possesso a dividere le squadre grazie ai 4 punti consecutivi firmati Davide Denegri. Roma prova un sussulto, ma è Casale ad avere in mano il possesso decisivo a 17 secondi dalla fine sul 79-80. Sims sbaglia, Roberts conquista il rimbalzo e realizza il canestro dell’81-80 ad 1.1 secondi dalla sirena finale: Martinoni stoppa il tentativo disperato di Taylor, è festa al PalaFerraris per la prima vittoria stagionale dei rossoblù all’esordio casalingo.

adv-164