TORTONA – Bertram Derthona ha deciso di fare ricorso contro la squalifica per una gara del PalaOltrepo di Voghera. La Federazione aveva punito la società bianconera a causa dell’invasione di campo di un tifoso tortonese a 1 minuto e 30 secondi dalla fine dell’ultimo match contro Trapani.

“La Società, esaminati i filmati relativi agli ultimi, concitati, minuti di partita, ritiene che non sussistano gli estremi per una sanzione di questa entità che pregiudicherebbe la possibilità di svolgere a porte aperte il prossimo match di campionato in programma il giorno 8 dicembre prossimo” si legge sul sito ufficiale di Bertram Derthona.

“Allo stesso tempo intendiamo proseguire convintamente nella propria attività di sensibilizzazione verso il pubblico affinché le partite si svolgano sempre in un clima appassionato, partecipe, ma rispettoso di tutti i protagonisti, in campo e fuori come sempre accaduto in questi ultimi anni di attività”.